Il modello teorico-pratico di riferimento è quello della Teatroterapia Corporeo-Relazionale, incentrato sulla dimensione sociale dell’uomo in una visione unitaria ed olistica. In questo senso, il teatro diventa spazio d’espressione di gruppo con il fine di  attenuare, o in alcuni casi risolvere, i condizionamenti limitanti la normale manifestazione delle capacità dell’individuo, sia nei  suoi aspetti personali che in quelli delle relazioni sociali. Il modello di TT CR utilizza il gioco, il movimento, la creatività e il  comportamento prosociale come mezzi per costruire una cornice scenica all’interno della quale si attua il processo di  cambiamento. Il processo terapeutico, secondo questo modello, si realizza nella riappropriazione dell’individuo della corporeità espressiva e nella maturazione di nuove abilità sociali. Completano la formazione il Modello della Tecnica della Fiabazione, il  Modello del Tessuto Corporeo, oltre allo studio delle principali applicazioni del teatro al sociale ed alla relazione d’aiuto, dei  principali modelli di drammaterapia e di altri modelli di teatroterapia.

Scarica il Piano di Studi
Scarica il Modulo di Iscrizione