Musicoterapia

L’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative di Lecce (Scuola Artedo di Arti Terapie) promuove la diffusione, la cultura, l’applicazione e la formazione di operatori in Arteterapia, Danzamovimentoterapia, Musicoterapia e Teatroterapia

 

Cos’è la Musicoterapia

Con il termine Musicoterapia, si indica un processo creativo e relazionale a sostegno dell’utente o del gruppo finalizzato a raggiungere, migliorare, mantenere o ristabilire una condizione di ben-essere attraverso l’utilizzo dell’elemento sonoro-musicale (suono, ritmo, melodia e armonia) e delle relazioni che si sviluppano per suo tramite.

La musicoterapia mira a sviluppare le risorse potenziali e/o residue dell’individuo in modo da favorire l’integrazione intra- e interpersonale e migliorare la qualità della vita.

La Musicoterapia, secondo quanto indicato dalla Norma Tecnica UNI 11592 per i Professionisti operanti nel campo delle Arti Terapie, non è una professione sanitaria.

I professionisti formati, tuttavia, possono operare in equipe anche nel contesto preventivo, riabilitativo e terapeutico, poichè permettono la trasformazione, l’evoluzione e la crescita personale, favoriscono la creatività, le capacità comunicative e relazionali e l’empowerment dell’individuo, incentivano la conoscenza di se stessi e delle proprie potenzialità, rendendo possibile l’integrazione di tutte le risorse disponibili per il raggiungimento di una condizione stabile di ben-essere ed un buon livello di qualità della vita.

In ambito Arti Terapico, con il termine terapia si fa riferimento all’accezione più completa dei concetti di salute e benessere fornita dall’OMS (Organizzazione Mondiale per la Salute), intendendo con ciò una relazione atta a prendersi cura più che a curare nel senso clinico del termine. La terapia, pertanto, è da intendersi come una pratica orientata al perseguimento del ben-essere dell’uomo.

Secondo la Costituzione dell’OMS, l’obiettivo dell’Organizzazione è “il raggiungimento, da parte di tutte le popolazioni, del più alto livello possibile di salute”, definita come “uno stato di totale benessere fisico, mentale e sociale” e non semplicemente “assenza di malattie o infermità”.

lecce-musicoterapia-congresso

Il metodo Artedo

Il Metodo ufficiale nelle Scuole Artedo di Arti Terapie (Arteterapia, Danzamovimentoterapia, Musicoterapia e Teatroterapia) è il Metodo Autobiografico Creativo di Stefano Centonze.

Si basa sul principio cardine della riscoperta della creatività come medium per la messa in forma delle emozioni. Emozioni, la cui comprensione è la chiave di accesso al benessere personale, alla felicità e alle relazioni gratificanti con gli altri.

Conoscere se stessi, le personali modalità di essere nel mondo, comprendere le emozioni che, attraverso il corpo, intervengono nella relazione e nella comunicazione con gli altri, d’altro canto, agevola l’accesso alla comprensione empatica.

Sintonizzarsi con l’altro, infatti, dopo aver approfondito la conoscenza di sé, vuol dire poter essere realmente d’aiuto alle persone, sia a quelle in stato di bisogno (che, nel non verbale, esprimono il disagio della loro condizione), come accade, ad esempio, nell’handicap, delle demenze, nelle psicosi, ma anche a quelle che esprimono il desiderio di ricercare, attraverso percorsi di crescita personale per mezzo della creatività, la massima espressione del potenziale personale, frustrato dalla mancanza di consapevolezza dei nodi che limitano l’agire.

Ecco che le tecniche di Arti Terapie (Arteterapia, Danzamovimentoterapia, Musicoterapia e Teatroterapia), indipendentemente dai diversi modelli applicativi, e gli altri strumenti a mediazione creativa, come la narrazione autobiografica con la Tecnica della Fiabazione (come forme variegate dell’incontro con se stessi), diventano espressione tangibile e manifesta dell’applicazione del Metodo Autobiografico Creativo nei contesti di relazione, dall’ambito clinico alla scuola alla crescita personale e professionale, ancorché agganciate all’idea di fondo di un pensiero creativo che accomuna tutti gli uomini e che, con la giusta guida, li conduce verso la comprensione degli altri.

Il Metodo Autobiografico Creativo, nei corsi di Musicoterapia e nell’offerta formativa generale di Artedo per le Arti Terapie, è integrata, nelle attività laboratoriali in presenza, ai seguenti modelli specialistici.

Scuola Diffusa

Con il progetto SCUOLA DIFFUSA ogni allievo iscritto ai corsi di Musicoterapia, ha la possibilità di frequentare liberamente i laboratori del proprio piano didattico in una qualsiasi sede Artedo sul territorio nazionale.

Tutte le Scuole Artedo di Arti Terapie che compongono la Scuola Diffusa Arti Terapie aderiscono alla didattica del Protocollo Discentes: in tal modo, un’unica scuola, grande come l’Italia, dispensa i medesimi livelli di formazione in ogni sua sede territoriale e garantisce lo scambio e la condivisione delle esperienze.

Possono beneficiare della Scuola Diffusa di Arti Terapie 2.0 tutti i corsisti Artedo iscritti ai corsi di Arteterapia o a qualsiasi corso che preveda attività laboratoriali in presenza.

I corsi Artedo a Lecce

I corsi di Arteterapia, Danzamovimentoterapia, Musicoterapia e Teatroterapia sono strutturati in maniera da soddisfare tutte le esigenze dei nostri allievi:

Lab Professional e Lab Professional Plus: sono corsi di specializzazione della durata di tre (Lab Professional) e quattro anni (Lab Professional Plus), in una disciplina a scelta tra Arteterapia, Danzamovimentoterapia, Musicoterapia e Teatroterapia, per chi vuole fare di questa passione la sua professione;

Lab Basic, MasterArtedo, Fad, sono corsi di Arti Terapie Integrate della durata triennale (Lab Basic) e annuale (MasterArtedo e Fad), per arricchire le proprie competenze attraverso una combinazione di tutte le discipline (Arteterapia, Danzamovimentoterapia, Musicoterapia e Teatroterapia).

Gli altri corsi

Corsi di Arteterapia

Corsi di Danzamovimentoterapia

Corsi di Teatroterapia

Corsi di Arti Terapie applicate

× Come posso aiutarti?